Gilgamesh

Gilgamesh

l'UOMO CH NON VOLEVA MORIRE

Il più antico viaggio iniziatico nella storia della letteratura, l’Epopea di Gilgamesc, nasce da un personaggio realmente esistito, Gilgamesc, re di Uruk - una città sull’Eufrate nell’antica Mesopotamia – vissuto intorno al 2650 a.C. e divenuto celebre per aver abbellito la sua capitale con opere magnifiche , sopra tutto le grandi mura, costruite con milioni di mattoni d’argilla.

Bello, forte, ricco ma anche prepotente ed egocentrico, all’inizio della storia Gilgamesc si presenta come il re capriccioso di una favola: sue tutte le donne, tutti gli uomini ai suoi comandi. Finché i sudditi disperati invocano gli dei che mandino qualcuno che gli possa tener testa...



0 Comments

Submit a Comment